Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Druento

 

In data 1 Ottobre 2016 si è svolto il Convegno APISTOM-Torino dal titolo "CONVIVERE CON LA STOMIA"

Sede del congresso LA RUBBIANETTA di Druento, storica costruzione voluta dal Re Vittorio Emanuele II che la fece adibire a scuderia dei cavalli utilizzati per la caccia all'interno del Parco La Mandria. 

Attualmente la struttura è gestita dalle Cooperativa Agricola "Vivere la Mandria" che ha come obiettivo primario la costante valorizzazione del complesso di beni già destinati al Centro del Cavallo, nella convinzione che il Comune di Druento ed il Parco della Mandria debbano tornare ad essere “incubatori” di iniziative culturali, formative e sportive, con grande attenzione nei confronti del cavallo e della relativa cultura equestre. 

 

Il Convegno è stato caratterizzato da una notevole interattività tra i relatori ed il pubblico, creando così un evento unico nel suo genere dove l'uditorio è diventato relatore stesso. Il discorso, perché alla fine di questo si è trattato, di un lungo discorso che ha coinvolto tutti, aveva come tema la vita con la stomia.

     

 

Dopo i saluti del Presidente APISTOM-Torino Giovanni Brunetto ad aprire il Convegno è stata Maria Friio,                                         stomaterapista di Carmagnola, che ha introdotto il tema della visione della stomia come soluzione di un problema, mentre Luciana Falco, stomaterapista dell'Ospedale Martini di Torino, ha posto le basi sulla gestione stessa della stomia.

 

 

A questo punto molte persone hanno voluto intervenire attivamente, così come è accaduto durante e al termine della relazione di Giuseppe Gatti, Presidente della Federazione APISTOM, che ha spiegato quali sono i diritti dei portatori di stomia introducendo gli articoli della Carta
Internazionale dei Diritti degli Stomizzati che, proprio quest'anno, festeggia il suo 40° anniversario.
Hanno concluso la sessione Elisabetta Laganà, stomaterapista del Martini, e Roberto Aloesio, Direttore della Chirurgia del Martini, i quali hanno proposto, sfatandoli, i luoghi comuni circa le, talora false, problematiche legate alla Stomia.

 

 

 

 

Terminato il Convegno i partecipanti hanno potuto colloquiare con i rappresentanti delle Aziende del settore, che erano presenti ognuna con un piccolo stand. E' seguito il pranzo e, al termine, il Sig. Rino Bellu, Direttore Organizzativo della Rubbianetta, ha guidato i partecipanti in una visita della struttura terminata nelle scuderie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alle ore 18,00 il treno Inter-Parco della Mandria ha permesso di fare una visita del Parco La Mandria,
uno dei parchi più grandi d'Europa.

 

 

 

 

 

Al termine tutti sono rientrati non senza manifestare soddisfazione per la bella giornata trascorsa.

 

 

 

 L'APISTOM-Torino vuole ringraziare BBraun, Coloplast, Convatec, Dansac, Hollister e Oxthon per aver contribuito nella riuscita dell'evento ed un ringraziamento speciale a tutto lo staff della Rubbianetta e al sig. Rino Bellu.

 

 

 

LETTERA DEL PRESIDENTE

 

 

UN’ IDEA, UN’ ORGANIZZAZIONE, UNA  REALIZZAZIONE

Durante il Consiglio Direttivo di fine primavera, il vicepresidente dott. R. Aloesio, propose un Convegno rivolto ai portatori di stomia ed agli operatori sanitari, presso La Rubbianetta di Druento (Scuderie reali del Parco La Mandria). Il Presidente ed i membri del Consiglio approvano e così, con l’impegno e con il sostegno di Aziende produttrici di dispositivi medici per stomia, si lavora per organizzare il Convegno CONVIVERE con la STOMIA. Il lavoro organizzativo ha impegnato tutti i membri del Direttivo ed i Volontari ed è stato tutt’altro che semplice, ma più si avvicinava la data più si risolvevano i problemi che sono insorti sin dall’inizio. Così, sabato 1° ottobre Associati, Volontari, Presidenti di Associazioni provinciali, amici e simpatizzanti raggiungono in autobus o con mezzi privati, La Rubbianetta di Druento.  

 Dopo il saluto del Presidente, i presenti assistono al Convegno seguendo con attiva partecipazione le relazioni di G. Gatti, del dr. R. Aloesio e delle stomaterapiste L. Falco, M. Friio ed E. Laganà.   Il pranzo, presso il Lounge Bar La Rubbianetta, è l’occasione per degustare prodotti eccellenti.  Nel pomeriggio la visita alla struttura della Rubbianetta e il Tour del Parco inTrenino offrono ore di rilassante contatto con l’affascinante ambiente naturale.

Grazie  a  TUTTI !                                                    

                                                                             IL  PRESIDENTE GIANNI BRUNETTO

 

 

 

 

                                                                 

 

Joomla templates by a4joomla